Record di contagi in Francia, oltre 16mila in 24 ore

Record di contagi in Francia, oltre 16mila in 24 ore

Non solo la Gran Bretagna, anche la Francia torna ad imporre limitazioni alla movida per evitare gli assembramenti e bloccare i contagi.

A lanciare l'allarme è la commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides, che ha definito questo momento "decisivo".

L'emergenza Covid in Francia fa salire i numeri in Europa, dove ormai si sono superati i 5 milioni di positivi dall'inizio della pandemia e quasi due milioni sono ancora attivi.

Nelle ultime 24 ore sono stati confermati 16mila 096 nuovi casi. In Spagna, insieme, tra gli altri, a Croazia, Romania e Malta il livello di allarme è massimo per l'incremento dei decessi e lo stato delle strutture ospedaliere, già ampiamente sotto pressione. Nel Paese transalpino infatti anche nelle ultime 24 ore si sono registrati più di 13mila casi (13,072 per l'esattezza) e le due città principali sono ormai vicine a un nuovo lockdown.

E sempre nelle ultime 24 ore sono 52 le persone che hanno perso la vita per complicanze legate al Coronavirus. In tutto in nelle rianimazioni sono ricoverati 675 pazienti.

"Non si gioca con una pandemia" ha detto il primo ministro francese Jean Castex (nella foto in alto).

"Quello che per i francesi chiamano zona scarlatta o zona rossa non è altro che quello che noi stiamo facendo da maggio". Se non interveniamo, potremmo ritrovarci in una situazione simile a quella di marzo.