Myriam Catania e Luca Argentero, la verità dopo anni: "Arriva un momento"

Myriam Catania e Luca Argentero, la verità dopo anni:

Anche al suo ex marito, Luca Argentero, che l'esperienza nella casa più spiata l'ha fatta qualche anno fa: "Mi ha dato una serie di motivi per farlo è una serie di motivi per non farlo, poi mi ha detto: decidi tu".

Oggi Myriam Catania e Luca Argentero si sono costruiti entrambi una nuova vita: lui ha ritrovato la felicità con Cristina Marino, con cui ha avuto sua figlia Nina Speranza.

In passato Myriam aveva sempre detto di no ai reality, ora ha deciso di lanciarsi e mostrarsi per quella che è: "La vita ha diverse fasi, è bello non essere sempre uguali".

Il prossimo 14 settembre 2020 su Canale 5 partirà la nuova attesissima edizione del Grande Fratello Vip.

Myriam Catania ha rivolto parole molto dolci all'ex marito ed è bellissimo vedere che nonostante la fine del loro matrimonio sia rimasto tra loro un rapporto civile e pieno d'affetto.

"Siamo molto diversi, ma dentro eravamo tante cose, nessuno è una cosa sola". Non sto andando a girare un film d'autore", ne è consapevole, "ma credo nella bellezza delle persone vere, nella sincerità e nella trasparenza. "Non potrà farmi male mostrarmi come sono". Abbiamo visto mezzo mondo, non c'era tanta razionalità come può sembrare. Non litigavamo e forse era questo il problema, perché lui non vuole litigare, è difficile scontrarsi con Luca.

"Non siamo rimasti amici perché dopo una storia così lunga, dove l'amore è stato grande, è difficile rimanere amici: se un rapporto nasce così, non può morire in un altro modo. Siamo andati molto d'accordo e, alla fine, abbiamo preso strade diverse, per fortuna ci siamo resi conto prima di formare una famiglia, infatti poi abbiamo avuto figlio da altre persone".

L'attesa è ormai finita, la quinta edizione del Grande Fratello Vip sta per iniziare e i futuri inquilini iniziano a raccontarsi. Mi ha spiegato che è una esperienza forte che potrebbe essere difficile, ma anche divertente. "Rimane questo ricordo cristallizzato, lo amo, voglio che stia bene, ma non gli racconto cose di tutti i giorni o come sta succedendo con il mio partner ". "Lui lo ha fatto quando aveva vent'anni, non era nessuno e non conosceva questo mondo, sono due situazioni diverse".