Motorola Razr 5G: è ufficiale il nuovo pieghevole a conchiglia con SD765G

Motorola Razr 5G: è ufficiale il nuovo pieghevole a conchiglia con SD765G

Motorola Razr 5G è un terminale dotato sia di un'ottima scheda tecnica che un design raffinato ed elegante.

Da notare anche la presenza di un display esterno, gOLED questa volta, con diagonale di 2.7 pollici e risoluzione di 800 x 600 pixel.

Adesso possiede undun più ampio con nuove funzioni che permettono di utilizzare lo Smartphone anche da chiuso, a livello estetico risulta chiaramente un rimando al passato ma che siete a faccia con linea più moderni e anche leggermente diverse.

Quanto alla batteria, ne monta una da 2800 mAh, con sistema di ricarica TurboPower da 15W che promette un'autonomia di una giornata intera.

Il piccolo display Quick view può essere infatti personalizzato con il tema che preferisce e selezionare l'applicazione che sarà no visibili nel menù del display esterno. Lo smartphone arriverà sul mercato italiano con le colorazioni Polished Graphite, Liquid Mercury e Blush Gold. Il display si integra in modo ancora più semplice con l'esclusivo design a cerniera: grazie alla chiusura zero-gap, il dispositivo si piega su sé stesso in maniera perfetta e senza spazi, proteggendo il pannello interno e mantenendo razr 5G ultracompatto. Motorola stima una potenziale durata di circa cinque anni, considerando che l'utente di Razr mediamente apre il dispositivo dalle 40 alle 100 volte al giorno. I primi Razr hanno alle volte mostrato segni di cedimento, ma il produttore ha voluto far sapere che nel corso dei test, il meccanismo della cerniera può resistere fino a 200.000 piegature. Il design aggiornato della scocca ha permesso di ridurre le dimensioni del dispositivo introducendo due nuove antenne 5G, per un totale di quattro antenne all'interno dello smartphone, che migliorano la ricezione in qualsiasi condizione.

Sia da aperto che da chiuso, razr 5G è dotato di un comparto fotografico di grande impatto in un corpo di piccole dimensioni.

Venendo alle fotocamere, il Motorola Razr 5G sfoggia un sensore principale da 48 MP con apertura f / 1.7, con tecnologia Quad Pixel che offre una migliore sensibilità in condizioni di scarsa illuminazione e il supporto alla stabilizzazione ottica dell'immagine (OIS). Inoltre, puoi scattare selfie ancora più creativi grazie a modalità come Selfie di gruppo, Modalità Ritratto, Colore Campione e molte altre ancora.

Se si desidera realizzare selfie a schermo intero, il display Flex View e la fotocamera interna da 20MP sono utili per le tue videochiamate, offrendo un'esperienza immersiva e di alta qualità. My UX include tutte le Moto Experience che i consumatori apprezzano da tempo e permette di ascoltare musica, guardare video e giocare con impostazioni personalizzate e controlli avanzati. Gli utenti possono creare temi personalizzati per il proprio device con un'ampia scelta tra font, colori, icone e animazioni.

E non Motorola sarà disponibile in Italia nella seconda metà di settembre a partire da 1599.99 euro.