MotoGP: al Misano World Circuit Marco Simoncelli in pole Viñales su Yamaha

MotoGP: al Misano World Circuit Marco Simoncelli in pole Viñales su Yamaha

Dietro di lui a tre decimi dalla pole si posizionano Morbidelli, Quartararo che completano la prima fila, quarta posizione per Valentino Rossi, che non è riuscito a sfruttare il secondo stint con gomme nuove, quinto e sesto posto per Jack Miller e Francesco Bagnaia che con le loro Pramac salvano la faccia a Ducati, maiuscola la prestazione dell'italiano al rientro dall'infortunio che lo ha tenuto fermo nell'ultimo mese e mezzo. L'italo-brasiliano è quello meglio piazzato tra i piloti italiani e, nonostante il distacco abbastanza pesante da "Top Gun", questo weekend potrebbe arrivare anche il primo successo con un po' di fortuna. La Casa giapponese non si accontenta della pole: in griglia si prende le prime 4 posizioni. I due piloti che accedono alla Q2 sono le due KTM di Pol Espargaro e Miguel Oliveira. Fuori anche Danilo Petrucci, che domani scatterà 15°, mentre Honda non riesce a piazzare nemmeno una moto nella sessione 2, con Álex Márquez e Stefan Bradl che mostrano evidenti problemi di stabilità; alla fine, il fratello di Marc è 21°, con l'ex-campione della Moto2 19°.

Il sabato di Misano è stato anche la giornata delle spigolature con Valentino Rossi che ha sfoggiato un casco a doppio senso intitolato "La Doppia di Misano", decorato nella sua parte superiore, con una pillola di viagra... E' Quartararo ha mettersi poi davanti a tutti. Vinales con un giro semplicemente perfetto chiude davanti a tutti in 1:31.411, record della pista. Più indietro la prima Rossa ufficiale, quella di Andrea Dovizioso che partirà solo nono.

Maverick Vinales ha conquistato la pole position del GP di San Marino a Misano.