Lupin, Netflix annuncia serie con protagonista di colore, facendo infuriare i razzisti

Lupin, Netflix annuncia serie con protagonista di colore, facendo infuriare i razzisti

In realtà sarebbe bastato guardare attentamente il trailer, che trovate in fondo alla notizia, per scoprire che non si tratta di una trasposizione diretta dei libri (il momento in cui Sy afferra il libro di Lupin è rivelatore in tal senso).

Netflix ha svelato il teaser trailer di Lupin, serie francese che debutterà il prossimo gennaio sulla piattaforma on-line.

Netflix ha pubblicato il teaser ufficiale per Lupin, nuova serie che rivisita in chiave moderna il personaggio di Arsène Lupin, ideato da Maurice Leblanc e portato ancora di più al successo dal manga di Monkey Punch.

"Da giovane, ho ereditato una fortunata", dice infatti Assane Diop. Isabelle Degeorges (Gaumont Télévision) è la produttrice. Fanno parte del cast, anche Reed Hervé Pierre, Nicole Garcia (Who You Think I Am), Clotilde Hesme (Chocolat), Ludivine Sagnier (Swimming pool, The New Pope), Antoine Gouy (Budapest), Shirine Boutella e Soufiane Guerrab. Sembra che Leblanc si sia ispirato per questo suo personaggio alla vita di Alexandre Marius Jacob, anarchico francese e ladro geniale. È meraviglioso unirsi al mondo di Netflix, un servizio che offre così tanti programmi diversi tra di loro e di qualità, i quali ispirano me e tanti altri ogni giorno. Lupin, una serie originale Netflix con Omar Sy nei panni di Assane Diop. Le opere originali di Maurice LeBlanc si compongono di 17 romanzi, 39 racconti e 5 pièce teatrali. In arrivo a gennaio su Netflix.