Donald Trump nominato per il Premio Nobel per la Pace 2021

Donald Trump nominato per il Premio Nobel per la Pace 2021

L'anticipazione del consigliere per la sicurezza nazionale Usa - Ad accennare, già qualche settimana fa, alla possibilità che il presidente Donald Trump fosse nominato per il Nobel per la Pace 2021 era stato Robert O'Brien, consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti. "Dato che si attende che altre nazioni mediorientali seguano il percorso fatto dagli Emirati - si legge nella lettera presentata per la candidatura di Trump -, questo accordo potrebbe essere un punto di svolta che trasforma il Medio Oriente in una zona di prosperità e cooperazione".

La candidatura è stata proposta da Christian Tybring-Gjedde, membro conservatore del parlamento norvegese e presidente dell'Assemblea parlamentare della Nato, che ha dichiarato di non essere un fan dell'attuale presidente ma di apprezzarne l'impegno per la risoluzione dei conflitti globali. La motivazione della nomina è da ascriversi al suo ruolo nell'accordo fra Israele ed Emirati Arabi Uniti, la cui firma è prevista per il 15 settembre alla Casa Bianca e sancirà la normalizzazione dei rapporti fra i due Paesi. "Ci sono persone che hanno ricevuto il Premio Nobel per la pace negli ultimi anni che hanno fatto molto meno di Donald Trump: ad esempio Barack Obama non ha fatto nulla".

La candidatura di Trump giunge inattesa e diventa subito di tendenza su Twitter, dove gli italiani si dividono.

Altri ritengono indegno proporre un uomo che spesso ha sbandierato valori non conformi a siffatta candidatura. Sapremo se il tycoon sarà effettivamente il destinatario del prezioso riconoscimento solo a ottobre del prossimo anno, dopo la fine dell'attuale mandato presidenziale.

Infine un altro paragone altisonante, in un certo senso opposto a quello che ha iniziato questa rassegna.