Coronavirus, i contagi: +2 nelle Groane

Coronavirus, i contagi: +2 nelle Groane

Sotto i dieci nuovi positivi nelle ultime ore sono Bergamo (8), Como (3), Cremona (8), Lecco (3), Lodi (1), Mantova (7), Pavia (1), Sondrio (2). Nelle ultime 24 ore, l'Unità di crisi regionale ha registrato otto pazienti in terapia intensiva, uno in più rispetto a ieri e 111 non in terapia intensiva, cinque in più rispetto all'ultima rilevazione. Ad oggi dall'inizio della pandemia sono 277.634 i casi totali. Ma si registra anche un consistente calo di tamponi effettuati: sono stati 76.856, più di 30mila in meno di ieri.

I tamponi risultati positivi oggi sono stati 1.297, quindi 398 in meno rispetto a ieri, giornata in cui il trend era già in calo. Questi i dati del ministero della Salute. I contagiati totali diventano 276.338.

Le regioni dove e' stato rilevato il numero maggiore di nuovi casi sono Lombardia (388), Veneto (188), Lazio (158), Emilia Romagna (134), Campania (119). Nessun nuovo caso, invece, in Molise e Valle d'Aosta. Sedici le persone decedute (+5 rispetto a ieri) che portano il totale delle vittime del Covid a 35.534. Gli attualmente positivi sono 31.194 (+1.095). In crescita anche i ricoverati con sintomi (1.683, +63) e le persone in isolamento domiciliare (30.262, +809).

Nuovamente in aumento, dopo lo stop di ieri, i pazienti ricoverati in terapia intensiva, sono 12 in più. Sono 121 i ricoverati in terapia intensiva in Italia secondo i dati forniti dal Ministero della Salute: numero immutato rispetto a ieri. Tra le province, Milano e' sempre quella piu' colpita con 184 casi, di cui 112 a Milano citta'.