Burrasca autunnale in arrivo Maltempo al Sud da venerdì

Burrasca autunnale in arrivo Maltempo al Sud da venerdì

La profonda depressione atlantica che si sta scavando sulle Isole britanniche è alimentata da aria molto fredda per il periodo di estrazione groenlandese, che gradualmente nei prossimi giorni conquisterà gran parte dell'Europa centro-occidentale, compresa anche l'Italia. i primi effetti si avvertono alle alte latitudini europee, con il clima che sta facendo particolarmente frizzante sul Regno Unito e il tempo sempre più instabile e ventoso. Venerdì, in particolare dal pomeriggio, forti o molto forti raffiche di Libeccio sull'Alto Mugello, sui versanti emiliano-romagnoli dell'Appennino e relative zone di crinale, sul litorale centro-settentrionale, entroterra pisano e sull'Arcipelago settentrionale con conseguente mare mosso o molto mosso a partire dalla serata e per la nottata.

L'avviso prevede inoltre, dalle prime ore di domani, venerdì 25 settembre, venti di burrasca, con raffiche di burrasca forte, in prevalenza dai quadranti occidentali su Sardegna, Liguria, Toscana, Emilia-Romagna, Marche, in estensione a Lombardia, Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, e successivamente su Calabria e Sicilia.

Oggi forti piogge e temporali al Nord e sul versante tirrenico
Previsioni Meteo Napoli: il weekend dal 25 al 27 settembre - Napoli ZON

NEL WEEKEND CICLONE SULL'ITALIA - "Questa perturbazione darà vita a una circolazione ciclonica sul cuore dell'Italia nel corso del weekend" - prosegue Ferrara di 3bmeteo.com - "con nuovi rovesci e temporali sparsi, specie domenica e al Centrosud". Nel frattempo le correnti fredde che accompagnano la perturbazione favoriranno un marcato e diffuso calo termico, che favorirà la comparsa della neve sulle zone alpine anche al di sotto dei 2000 metri. Il Nord sarà questa volta più ai margini con maggiori aperture, salvo piogge sull'Emilia Romagna e occasionalmente anche su Liguria e alto Adriatico. Le minime notturne in pianura potranno scendere anche sotto i 10°C in pianura al Centronord. Vento forte anche sulle restanti zone centro-settentrionali, sull'Amiata e, fra il tardo pomeriggio e la sera sull'Arcipelago meridionale e sulle restanti zone meridionali. Saranno possibili danni, disagi e difficoltà nei collegamenti marittimi. Attenzione a i temporali forti attesi anche sul Centro Nord Lombardia, su tutta la fascia alpina e prealpina centro-orientale, dalle Alpi Lombarde, passando per quelle del Trentino centro meridionale, del Centro Nord Veneto e fino al Friuli Venezia Giulia un po' tutto.