Atlantia delibera avvio processo di dismissione della partecipazione in Autostrade (kffn)

Atlantia delibera avvio processo di dismissione della partecipazione in Autostrade (kffn)

Secondo quanto riportato dall'Ansa, nella notte tra il 26 e il 27 settembre 2020 è andato in scena un vertice a Palazzo Chigi per discutere del caso Atlantia.

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 24 set -L'operazione, da attuarsi tramite cessione o in alternativa, spin-off, spiega Atlantia, e' volta alla separazione delle attivita' di costruzione e gestione delle tratte autostradali italiane, svolte in concessione da Autostrade per l'Italia e dalle sue controllate, dalle altre attivita' svolte dal Gruppo Atlantia relative alla gestione di autostrade all'estero, di aeroporti e di sistemi di pagamento. Incontro che ha visto protagonista il premier Conte con i ministri Gualtieri e De Micheli. Una posizione che sembra essere condivisa dall'intera maggioranza con lo scontro che si è riacceso. Principalmente una la condizione da soddisfare: che i Benetton sollevino i nuovi azionisti dalle responsabilità civili legate ai danni indiretti che potrebbero scaturire dal processo in corso a Genova attorno al crollo del ponte Morandi. "La manleva non esiste per grandi operazioni di mercato del mondo infrastrutturale".

Atlantia dà il via libera ufficiale al dual track per cedere ASPI
Atlantia avvia il processo di dismissione della partecipazione in Autostrade

Avanti con la revoca della concessione ad Autostrade, se da Atlantia entro il 30 settembre non arriveranno risposte che consentano di portare avanti il percorso deciso a luglio dal governo per rendere Aspi pubblica con l'ingresso di Cdp. Siamo ritornati in giorni decisivi con il Governo pronto a riattivare la procedura di revoca.