Atalanta, Gasperini: "Siamo più forti dell'anno scorso"

Atalanta, Gasperini:

Il pareggio è proprio dell'argentino, il vantaggio è di Muriel e il 3-1 di Hateboer, con il classico gol di un giocatore di fascia. Per la squadra di Giampaolo seconda sconfitta in due partite, mentre l'Atalanta si ripropone per le zone alte di classifica.

Torino-Atalanta 2-4 (2-3) Torino (4-3-1-2): Sirigu, Vojvoda, Nkoulou, Bremer, Murru, Meité, Rincon (35' st Segre), Linetty (19' st Lukic); Berenguer (19' st Verdi), Zaza (29' st Millico), Belotti (25 Rosati, 32 Milinkovic-Savic, 4 Lyanco, 5 Izzo, 10 Falque, 15 Ansaldi, 20 Edera, 99 Buongiorno). All.

Nella ripresa i ritmi calano vistosamente, con l'Atalanta che arrotonda il punteggio grazie al gol di De Roon al 54′.

"Questa Atalanta piu' forte dell'anno scorso?"

Primo quarto d'ora di fuoco: prima è Zaza a colpire la traversa lanciato in solitaria verso la porta di Sportiello.

Vince l'Atalanta contro il Torino all'Olimpico, buon esordio della squadra di Gasperini in attesa di recuperare la prima giornata, mercoledì, contro la Lazio. L'Atalanta rimonta e ribalta il risultato: al 13′ un gran gol di Gomez mette il risultato in parità, al 21′ Muriel tira fuori dal cilindro un diagonale al volo spettacolare su assist del "Papu", al 42′ arriva la firma di Hateboer, ancora su cross di Gomez che lo pesca sul secondo palo.