Alitalia saluta Malpensa, cancellati gli ultimi due voli per Roma

Alitalia saluta Malpensa, cancellati gli ultimi due voli per Roma

Voli, questi ultimi, che al momento risultano sospesi a data da destinarsi a causa del lockdown che, inevitabilmente, sembra aver inferto il colpo decisivo al servizio offerto a Malpensa da Alitalia.

Alitalia non volerà più da Malpensa a partire dal prossimo 1° ottobre.

A tal proposito l'assessore alle Infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile della Lombardia, Claudia Terzi, ha commentato: "Accolgo con rammarico la notizia che da ottobre Alitalia cancellerà i voli tra Malpensa e Roma Fiumicino". Secondo quanto trapelato da ambienti aeroportuali le ragioni della decisioni sarebbero riconducibili alla mancata ripresa del traffico intercontinentale dato che il collegamento Roma-Malpensa veniva utilizzato per lo più come navetta per quei passeggeri diretti, in particolare, a Tokyo e New York. - I miliardi stanziati in favore di Alitalia per continuare a operare sono finiti per l'ennesima volta in un pozzo senza fondo. "Siamo speranzosi sul fatto che compagnie Mitteleuropee più accorte continuino a investire nelle potenzialità dell'aeroporto della Brughiera". La compagnia di bandiera continuerà a volare su Linate con la speranza di ritornare sullo scalo di Varese. Dall'inaugurazione dello scalo nel 1948 è la prima volta che la compagnia di bandiera non parte coi suoi velivoli da qui. Auspico un ripensamento: "questo disimpegno è emblematico e inaccettabile".