La Casa di Carta 5: il gran finale della serie

La Casa di Carta 5: il gran finale della serie

Netflix ha annunciato la quinta e ultima parte de "La Casa di Carta", creata da Alex Pina e prodotta da Vancouver Media. La produzione inizierà lunedì 3 agosto in Danimarca, mentre le riprese si terranno in Spagna e in Portogallo.

Abbiamo passato quasi un anno a pensare come far sciogliere il gruppo, come mettere il Professore alle corde, come arrivare a situazioni irreversibili per diversi personaggi. Il risultato è la quinta parte de La Casa di Carta. La guerra raggiungerà livelli estremi, ma sarà anche la stagione più epica e più esaltante.

La banda torna più o meno al gran completo con Úrsula Coberó (Tokyo), Álvaro Morte (Il Professore), Itziar Ituño (Lisbona), Pedro Alonso (Berlíno), Miguel Herrán (Rio), Jaime Lorente (Denver), Esther Acebo (Stoccolma), Enrique Arce (Arturo), Darko Peric (Helsinki), Hovik Keuchkerian (Bogotá), Luka Peros (Marsiglia), Belén Cuesta (Manila), Fernando Cayo (Colonnello Tamayo), Rodrigo de la Serna (Palermo), Najwa Nimri (Ispettrice Sierra), José Manuel Poga (Gandía) e molti altri.

Il cast si arricchirà di due nuovi ingressi: Miguel Angel Silvestre, già visto nella serie "Sense 8", e Patrick Criado.

Il creatore della serie, Alex Pina, che ne è anche produttore esecutivo, ha avvertito i fan: il finale sarà scoppiettante.

Confermati Jesus Colmenar alla produzione, con Cristina Lopez Ferraz direttrice di produzione. Ciò che non ha voluto dire è il personaggio su cui potrebbe basarsi la fiction perché "quell'informazione ci costerebbe la nostra vita".