IPhone 12, Apple conferma il ritardo di qualche settimana

IPhone 12, Apple conferma il ritardo di qualche settimana

Quest'anno l'iPhone arriverà in ritardo.

L'uscita di iPhone 12 è stata rinviata di alcune settimane rispetto alla tradizionale finestra di lancio di settembre: lo ha confermato Apple per bocca del CFO Luca Maestri. I nuovi iPad Pro invece dovrebbero sfoggiare un display Mini-LED da 12,9 pollici, ma sono attesi anche iPad Mini 6 ed iPad di ottava generazione. Lo ha confermato Apple durante l'annuncio dei suoi (ottimi) risultati trimestrali, spiegando che il prossimo modello di iPhone non sarà lanciato a settembre ma più tardi. I riferimento all'iPhone 12 appare dunque evidente, tanto più dopo le parole di Maestri che hanno dissipato ogni dubbio.

"L'anno scorso abbiamo iniziato a vendere gli iPhone a settembre".

Cambierebbe poco, all'atto pratico, per i clienti Apple che vorranno acquistare uno dei nuovi terminali iPhone 12 (sempre che questo sarà il nome scelto). Nel 2017, l'iPhone X è stato annunciato a settembre, ma non è arrivato nei negozi fino a novembre.