India: aereo con 200 persone si schianta nel Kerala

India: aereo con 200 persone si schianta nel Kerala

Lo riferiscono i media indiani, secondo cui la fusoliera si è letteralmente spezzata in due parti. Il bilancio al momento è di almeno 2 morti, uno dei quali è il pilota, e 40 feriti.

Un aereo con circa 200 persone a bordo è finito fuori pista durante l'atterraggio all'aeroporto di Calicut e si è spezzato in due. Il pilota, Deepak Vasant Sathe, a quanto si apprende, sarebbe morto, con il copilota in gravi condizioni. Le vittime, dai primi riscontri, sarebbero almeno tre. Vigili del fuoco e ambulanze stanno prestando i soccorsi sul posto. L'incidente è avvenuto mentre nella zona cadeva una fitta pioggia. Non era un volo di linea ma un velivolo dell'Air India adibito a collegamento 'speciale' di rimpatrio per i cittadini indiani bloccati all'estero dal coronavirus. I voli internazionali da e per l'India sono stati fermati fino al 31 agosto.