Grave Fabio Jakobsen dopo caduta al giro di Polonia

Grave Fabio Jakobsen dopo caduta al giro di Polonia

Secondo fonti ospedaliere, le condizioni di Jakobsen vengono giudicate buone.

Inizialmente si era parlato di pericolo di vita a causa delle gravi ferite riportate, tra cui un importante trauma craniofacciale, danni al palato e schiacciamento della trachea.

Un bruttissimo incidente si è verificato nel finale della prima tappa del Giro di Polonia, a Katowice, nel quale sono rimasti coinvolti diversi corridori.

Fortunatamente gli esami effettuati in ospedale hanno escluso lesioni lesioni celebrali e, ad eccezione del.viso e del cranio.Oggi sarà sottoposto ad intervento chirurgico per la ricostruzione del volto. Le sue condizioni generali sono comunque state stabilizzate, anche se resta ovviamente la necessità di comprendere l'evoluzione nel corso della nottata, soprattutto a livello neurologico. "Siamo chiaramente soddisfatti delle sue condizioni".

Ha aggiunto che l'incidente sarebbe stato deferito a un comitato disciplinare per determinare se le sanzioni dovrebbero essere imposte, mentre Jumbo-Visma ha detto che il team avrebbe intrapreso una revisione interna dell'incidente. Al momento il suo stato è giudicato grave.

Poche ore più tardi un nuovo drammatico incidente sulle strade polacche.

Alle ore 14:00 il portavoce dell'ospedale Tomasz Swierkot ha dichiarato che non sarà possibile procedere in giornata con il risveglio dal coma, come era trapelato in mattinata, ma il processo sarà graduale e proseguirà fino a venerdì mattina.

Si continua a dibattere nel mondo del Ciclismo su quanto avvenuto nella prima tappa del Giro di Polonia. "Nonostante questo è vivo, è con noi e speriamo di vincere questa battaglia".