Francesco Facchinetti, brutta aggressione: è successo mentre era fermo al semaforo

Francesco Facchinetti, brutta aggressione: è successo mentre era fermo al semaforo

Parlando della sua vita e dell'invidia e sottolineando che: "Chi invidia è mediocre!", Facchinetti ha poi concluso la narrazione dicendo: "Io torno alla mia bella famiglia, tu invece torni a casa incazzato con la tua auto di me.a". È stato lo stesso cantante - nonché produttore - a raccontare quanto accaduto sulle sue storie di Instagram, dove si è lasciato andare a un lungo sfogo. L'uomo ha spiegato di aver subito un'aggressione verbale mentre era fermo con la sua macchina ad un semaforo rosso a Milano.

Lavinia infatti è stata protagonista di un piccolo incidente, cadendo sulle scale e battendo con il viso, che gli ha provocato una botta alle labbra e sui denti.

Solo il provvidenziale intervento del collega che era in macchina con lui, ha evitato a Francesco di perdere ulteriormente la calma. Francesco Facchinetti si è poi rivolto all'uomo che l'ha insultato: "Sto ridendo di te che mi hai sputato sulla macchina, mi fai pena".

Uno dei tanti episodi, ha aggiunto Facchinetti, di cui da sempre è vittima a causa di certi pregiudizi dovuti al fatto che suo padre Roby - componente dei Pooh - sia a sua volta un personaggio noto.

Certamente tali episodi fanno davvero molto preoccupare, specialmente i genitori che si ritrovano a vivere determinate scene, ma fanno parte della normalità quando si ha a che fare con bambini molto piccoli poiché spesso e volentieri si fanno male. "Secondo, essere figlio di papà non vuol dire avere ucciso qualcuno e non è peccato, terzo essere figli odi papà è una grandissima cosa non perché mi da dei soldi ma perché il mio papà è un mito, ed è una figata pazzesca". Sono bergamasco e brianzolo, per noi il lavoro è sacro e mi sono creato una mia realtà. "In questo li devo proprio ringraziare". Lo sfogo di Facchinetti su Instagram è poi proseguito dicendo: "Lo sapete che sono fumantino, le mamme non si toccano", quasi a voler giustificare le sue parole. Chiosa dura, ma in perfetto stile Francesco Facchinetti del resto.