Ferrari, Camilleri: "2020 duro, ma l'ambizione in F1 è intatta"

Ferrari, Camilleri:

Nel secondo trimestre del 2020 la Casa del Cavallino Rampante ha dovuto fare i conti con il calo di tutte le principali voci del conto economico a causa della chiusura dei propri stabilimenti, ma anche delle concessionarie. Louis Camilleri ha dichiarato: "Il prossimo anno dovrebbe essere migliore perché è prevista una intera stagione, ma il 2020 è molto difficile". Il nostro team lavora giorno e notte, abbiamo dei talenti forti e ho fiducia nella squadra. Lo ha detto l'amministratore delegato Louis Camilleri in una conference call sui risultati trimestrali.

Sugli effetti della pandemia ha aggiunto: "La Ferrari resta più forte che mai". "Desidero, tuttavia, sottolineare la resilienza, l'impegno e la determinazione che sono stati messi in evidenza da tutti i miei colleghi qui a Maranello e nei nostri mercati".