F1, Silverstone: la gara delle Ferrari

F1, Silverstone: la gara delle Ferrari

Il pericolo però è arrivato quando Bottas ha tentato il tutto e per tutto per scavalcare il tedesco, che ha resistito tenacemente. Sebastian nelle ultime curve ha lottato come un leone per tenersi dietro Bottas che aveva gomme nuove ed è riuscito a portare a casa l'ultimo punto in palio giungendo decimo.

Charles Leclerc: "È stata una gara non facile ma bella!" Secondo podio stagionale per Charles Leclerc, anche se sarebbe stato un quarto posto senza il pasticcio della gomma di Bottas, mentre Vettel ha faticato con la sua SF1000 e ha chiuso 10, lamentandosi di non aver potuto rispondere agli attacchi degli avversari. Sono contento di come abbiamo lavorato in questo weekend e molto orgoglioso del team. Meglio partire davanti avendo velocità in rettilineo, per gli altri sarà più difficile passarci. È stato piuttosto difficile fare entrare le gomme nella giusta finestra di temperatura, specie dopo l'uscita della Safety Car, però una volta che le abbiamo portate ad operare correttamente la situazione si è fatta meno difficile. "Non mi aspettavo di partire quarto con le medie, questo ci potrà aiutare visto che siamo in difficoltà con la durata delle gomme più degli altri". Quella positiva è rappresentata dal podio di Charles che è stato perfetto oggi in gara, gestendo gli pneumatici in maniera impeccabile.

Il team principal della Ferrari Mattia Binotto ha provato a gettare benzina sul fuoco ("Vettel non è riuscito a trovare l'assetto e la confidenza per spingere, la macchina tra anteriore e posteriore era bilanciata, non so se sia questione di carico aerodinamico") ma a riscaldare la polemica ha pensato Helmut Marko, uno che conosce bene Vettel per averlo lanciato in Red Bull.

Oggi, almeno su una vettura, abbiamo tirato fuori il massimo del potenziale a disposizione, chiaramente ancora lontano dall'obiettivo.

Avevamo preparato questo fine settimana con attenzione, puntando su una configurazione aerodinamica delle vetture con meno carico: la scelta, frutto del lavoro di simulazione e dello sviluppo in galleria, ha pagato. Ora ci concentriamo sul prossimo weekend, che si svolgerà su questa stessa pista: "dovremo prepararci bene e cercare, per quanto possibile, di raccogliere ancora più punti di oggi".