Costacurta: "Ora vi dico la mia su Pirlo alla Juventus"

Costacurta:

Andrea Pirlo porta la curiosità per un allenatore su un livello sconosciuto.

La Juventus ha ufficialmente esonerato Maurizio Sarri nella giornata di ieri.

IL CENTROCAMPO - Via Pjanic, ecco Arthur e Kulusevsky a dare manforte ad una mediana che avrà al centro il giovane Bentancur come titolare inamovibile; spazio poi per Rabiot e Ramsey, che dovranno certo dimostrare di voler restare alla nuova Juventus, loro che in questa stagione hanno accumulato più prove deludenti che positive. Il sorteggio di diversi mesi fa, che aveva contrapposto i bianconeri al Lione, aveva dato fiducia a tutti sulla possibilità di andare molto avanti nella massima competizione europea, ma evidentemente le cose non sono andate come ci si aspettava. Di Kulusevski mi hanno detto un gran bene, speriamo. Poi la proposta imperdibile da parte del club come allenatore delle giovani promesse del calcio per gli under 23. Neanche 24 ore dopo l'eliminazione dagli ottavi di Champions League, a Torino è andato in scena il più imprevedibile dei ribaltoni: Pirlo è arrivato in sede per firmare il contratto che gli consentirà di esordire con la panchina italiana più prestigiosa. Ma tornando all'ingaggio di Andrea Pirlo in molti si staranno chiedendo quanto l'ex calciatore guadagnerà guidando la rosa di punta del club bianco nero. A svelarlo ci ha pensato Gianluca Di Marzio, il quale riferisce che il nuovo mister dovrebbe guadagnare circa tra gli 1,8 mln e i 2 mln all'anno.