Calciomercato Milan, Giampaolo in città: rescissione vicina

Calciomercato Milan, Giampaolo in città: rescissione vicina

Moreno Longo, tecnico del Torino, ai microfoni di Sky Sport ha parlato del suo futuro: "Questa di oggi è stata la mia ultima partita". L'ultimo passo prima dell'ufficializzazione sarà la risoluzione del contratto con il Milan, dato che l'allenatore abruzzese vanta ancora un anno di contratto con i rossoneri. E di lavoro da fare ce ne sarà tantissimo, tra campo e mercato. Da Sirigu a Izzo e Nkoulou, sono tanti i granata con le valigie in mano. Il centrale classe '96 Joachim Andersen, già avuto a Genova e che ora è al Lione, in mediana Rade Krunic e Karol Linetty, per l'attacco Joao Pedro, con il quale si potrebbe studiare uno scambio con Edera, tra i pupilli dell'allenatore Di Francesco appena sbarcato in Sardegna, oltre a un'altra vecchia conoscenza del tecnico, Gabbiadini.

Una volta sistemate le questioni ancora in sospeso, Giampaolo potrà tuffarsi insieme a Vagnati nella costruzione della squadra che proverà a riportare un po' di entusiasmo in una piazza depressa, ormai insofferente nei confronti di Cairo ma anche scettica verso la cordata di imprenditori che vorrebbe rilevarla.