Apple revoca tutti gli account sviluppatori di Epic Games

Apple revoca tutti gli account sviluppatori di Epic Games

Apple ha inviato la sua lettera di avvertimento il 14 agosto, dando Epic fino al 28 agosto per apportare le modifiche.

Fortnite è uno dei videogame che ha riscosso più successo in tutto il mondo fin da subito, e gli sviluppatori di Epic Games introducono sempre dei nuovi aggiornamenti per rendere il gioco sempre più innovativo e risolvere eventualmente problemi di bug.

Apple e Google hanno rimosso l'applicazione di Fortnite dai propri store e tutti gli utenti sono rimasti senza gioco da scaricare. E la società di Cupertino ha infine deciso di rispondere al fuoco.

Eliminare completamente Epic dal programma per sviluppatori rappresenterebbe un'escalation significativa in una battaglia già ad alto rischio. Si tratta di un provvedimento che metterebbe in difficoltà non solo la società di Rockville, ma anche chiunque utilizzi l'Unreal Engine. Fortnite ha ricordato ai giocatori iOS che non potranno partecipare a questo torneo speciale, che si svolgerà il 27 agosto. In sintesi, Epic Games ha deciso di aggirare le regole imposte da Apple e Google agli sviluppatori che decidono di pubblicare delle app tramite i loro store: una suddivisione dei guadagni con proporzione 70/30 di cui la parte più grossa ai developer e quella minore a Cupertino o Mountain View. La soluzione, a detta di Apple, è semplicemente quella di proporre un aggiornamento di Fortnite che rispetti le linee dell'App Store.

Di che cifre si parla?