È Andrea Pirlo il nuovo allenatore della Juve

È Andrea Pirlo il nuovo allenatore della Juve

Tra gli argomenti trattati l'esonero di Sarri e l'arrivo di Pirlo come allenatore della prima squadra. Ecco il comunicato ufficiale apparso sul sito della Juventus: "Sarà Andrea Pirlo il nuovo allenatore della Juventus". Ha firmato un contratto fino al 2022, ovvero fino a quando la Juve avrà a libro paga Sarri, e il Maestro è pronto ad affidarsi ai senatori (nonché amici ed ex compagni) Buffon, Bonucci e Chiellini per rimettere in carreggiata i bianconeri. Odiavo tante cose da giocatore e non vorrò farle da allenatore, quindi questo mi aiuterà. La sua prima panchina in assoluto sarà quella della squadra più importante d'Italia. Ora gli eventi sono precipitati e l'ex campione del mondo del 2006 ha accelerato il suo debutto in panchina, seguendo la strada di altri calciatori subito catapultati in panchina, da Rino Gattuso a Roberto Mancini. Inizia la sua avventura con l'Under 23 e ne siamo fieri, spero sia il primo passo di una lunghissima carriera ricca di soddisfazioni. Attenzione anche alla posizione del direttore sportivo Paratici che appare decisamente in bilico. La scelta era ricaduta su Zironelli, che conosceva la Lega Pro e poteva dare solidità.

Precedentemente, da ambienti vicini alla società bianconera e ripresa da diverse testate nazionali, era filtrata la notizia che a un addio di Paratici sarebbe poi corrisposta anche la promozione - a capo dell'intera area tecnica - di Federico Cherubini, il dirigente di Foligno da otto anni a Torino destinato comunque a rimanere al suo posto. Stesso discorso per Fabio Pecchia.