WRC | Svelato il calendario 2020. Sardegna ad ottobre

WRC | Svelato il calendario 2020. Sardegna ad ottobre

Confermiamo anche l'indiscrezione di cui avevamo già accennato, in cui il Rally Sardegna si svolgerà dal 29 Ottobre al 1° Novembre, prendendo la data del Wales Rally che non si disputerà.

Tanta soddisfazione comunque per Oliver Ciesla, promoter del Wrc: "Oggi pubblicare il nuovo calendario 2020 manda un chiaro segnale che il Mondiale Rally torna".

Dopo i primi tre eventi di Monte Carlo, Svezia e Messico, il WRC vedrà nuovamente in azione i suoi protagonisti il prossimo settembre. Dopo lo stop forzato a causa della pandemia di Covid-19, il promotore del WRC ha potuto finalmente ufficializzare le prossime tappe che completeranno questo campionato.

La corsa baltica seguirà un programma ridotto a due giorni, con shakedown e cerimonia d'apertura al venerdì, farà base a Tartu e avrà come service park il Museo Nazionale d'Estonia. Dal 24 al 27 settembre, invece, il mondiale si sposterà in Turchia, e poi sbarcherà in Germania dal 15 al 18 ottobre.

Ed eccoci a svelare i calendari della stagione 2020 del WRC. Resta un pizzico di rammarico per aver dovuto cancellare il Rally Argentina, ma considerando la delicata situazione nel paese, non c'è stata altra scelta possibile. I fan mostrano una grande passione per WRC sia in Estonia che in Italia. Dal 29 ottobre all'1 novembre gli sterrati e le strade del Nord Sardegna faranno ancora da scenario alla tappa italiana del campionato mondiale di rally, evento automobilistico che per importanza, popolarità e giro d'affari è secondo solo alla Formula 1. Per quanto riguarda WRC2 e WRC3 tutte le gare saranno valide per il campionato attuale.