Verona, Pazzini dice addio all’Hellas: "È stato un bellissimo percorso"

Verona, Pazzini dice addio all’Hellas:

Sulla Rosea si legge che Sagramola e Castagnini hanno provato a muoversi per tempo grazie agli ottimi rapporti con Tullio Tinti, l'agente del giocatore. È stato un percorso bellissimo, sono contento di averlo finito in Serie A. È stato un percorso bello, intenso.

Pazzini ha diverse richieste dalla Serie B, anche se tra queste non c'è il Monza come raccolto nei giorni scorsi da SerieBnews.com, con il club di Berlusconi e Galliani che per l'attacco ha puntato sul danese Gytkjaer. Nei momenti di difficoltà è stata l'unica cosa che mi ha fatto andare avanti, perché so che riponevano tanta fiducia in me. "Verona mi ha dato molto più di quello che io ho dato a lei". Ringrazio la città, che ha accolto me e la mia famiglia. Con me sono sempre stati corretti e sinceri, e la società ha fatto le sue scelte. Non ci sono state offerte per me, se non qualcosa dall'estero. Sapevo di non poter giocare 40 partite, ma qui sto da dio. Non ho parole per tutto l'affetto che mi avete dato, l'Hellas resterà sempre nel mio cuore. Al momento questo matrimonio sembrerebbe difficile da fare, poi non è detto che da qui al primo settembre, quando aprirà il mercato le cose, nel frattempo, non possano cambiare. È stata un'annata bellissima, mi sono dimenticato di ringraziare i miei compagni. Ho sempre pensato giorno per giorno. Ho un'idea abbastanza precisa in testa, ma voglio valutare con calma, stare con la famiglia per capire bene cosa fare da grande.

Giampaolo Pazzini lascia dopo cinque stagioni il Verona.