Vaticano: i laici potranno celebrare in via eccezionale nozze e funerali

Vaticano: i laici potranno celebrare in via eccezionale nozze e funerali

APERTURA A LAICI E NON BATTEZZATI - Nel documento c'è anche un'apertura ai laici che, vista la carenza di sacerdoti, potranno celebrare battesimi, funerali e matrimoni "in via eccezionale".

Inoltre potranno "presiedere la Liturgia della Parola, là dove non si può celebrare la Messa per mancanza di sacerdoti". E' quanto prevede l'Istruzione della Congregazione per il clero che ridisegna le parrocchie alla luce di esigenze "missionarie" e di una maggiore attenzione per i poveri.

No, invece a una sistema doi donazioni fisse e obbligatorie per la celebrazioni di messe. "La redenzione è gratis" aveva detto papa Francesco nel corso di un'udienza nel marzo del 2018.