Ultim'ora! Hakimi è atterrato in Italia: adesso visite e poi la firma

Ultim'ora! Hakimi è atterrato in Italia: adesso visite e poi la firma

Balboa spiega: "Hakimi avrebbe voluto che Zidane si esponesse spiegando quale fosse la sua idea nei suoi confronti, che gli avesse detto direttamente che il tecnico francese preferisce Dani Carvajal a lui". In attacco spazio ovviamente alla coppia Lukaku-Lautaro con Sanchez pronto all'occorrenza. "Sappiamo che è un mini torneo e abbiamo bisogno di ottenere la vittoria".

Ma non solo presente, l'Inter guarda anche al futuro tanto che ieri ha svelato le maglie della stagione 2020/2021 che avranno come particolarità le tradizionali righe nerazzurre non più diritte ma a zig-zag. Achraf Hakimi è appena atterrato a Milano, all'Aeroporto di Linate, e si appresta diventare a tutti gli effetti un giocatore dell'Inter. Arrivato in mattinata con un aereo privato il giovane terzino del Borussia Dortmund, in compagnia della famiglia e dell'agente, ha poi firmato nel pomeriggio il contratto che lo legherà all'Inter per 5 anni a 5 milioni netti a stagione. Il neo acquisto nerazzurro andrà a guadagnare circa 5 milioni a stagione. Due post, versione spagnola e inglese, per ringraziare il club giallonero per l'affetto e il trattamento che gli è stato riservato negli ultimi due anni.

Dopo aver esordito in prima squadra al Real nel 2018 viene mandato in prestito al Borussia Dortmund dove realizza 3 goal e 7 assist in 28 presenze(niente male per un ventenne alla prima esperienza in Bundesliga).