Romina Power, confessione su Al Bano: "Se non ci fossimo innamorati…"

Romina Power, confessione su Al Bano:

È bastato poco a far nascere quell'amore travolgente che il 26 luglio del 1970 si è consolidato con il giuramento di 'amore eterno', dicendo sì sull'altare proprio quando Romina era già in dolce attesa della loro primogenita Ylenia, la figlia che per certi versi ha fatto in modo che il loro legame diventasse indissolubile insieme al successivo arrivo dei fratelli. Nel 2014 poi sono tornati a lavorare insieme, con una reunion in Russia. Cinquant'anni fa, infatti, si tennero le nozze tra i due cantanti e, in occasione di questa ricorrenza, Romina ha rilasciato un'intensa intervista al 'Corriere della Sera'. Nel corso degli anni sono state tante le difficoltà che la coppia ha dovuto affrontare, ma nonostante tutto i due, cinquant'anni dopo, sono sempre l'uno al fianco dell'altra?

A guardarli oggi, dopo decenni di distanza, la loro coppia rappresenta non solo quell'amore che, forse, non c'è più, ingenuo ma allo stesso tempo vivo, ma anche e soprattutto quel talento che si è "fatto da solo" e che è definitivamente sbocciato sotto gli occhi di tutti. O forse perché abbiamo inciso centinaia di canzoni e la musica è eterna: quando avremo lasciato i nostri corpi, le canzoni rimarranno, ha ammesso la cantante. Non avevamo programmato nulla...

Romina Power e Al Bano sono spesso al centro dei pettegolezzi. Da ragazza ero molto timida e insicura! "Quando un conduttore annunciava Al Bano e Romina, io aggiungevo sempre Power", confessa la cantante. E penso di aver alleggerito la sua tendenza al melodramma.

Ambiziosa e amante dell'arte, la Power fin da molto giovane ha deciso di abbracciare la filosofia dei figli dei fiori, essendo sempre molto semplice e curata nel suo look... ma con una bellezza sempre e comunque da capogiro.