Osimhen al Napoli, Giuntoli frena: "In città per capire alcune cose"

Osimhen al Napoli, Giuntoli frena:

Col posto in Europa League già in cassaforte grazie alla vittoria della Coppa Italia ed il sogno Champions League ormai lontanissimo, l'argomento principale in casa Napoli è il calciomercato.

"Per Osimhen non c'è una trattativa". Milik alla Juve? Ora non mi risulta, ma non mi stupirebbe perché è un calciatore bravo e interessante.

A parlare della possibilità del passaggio dell'attaccante polacco in bianconero, è direttamente il direttore sportivo del Napoli Cristiano Giuntoli.

ALLAN E KOULIBALY - "Il mercato vive un momento di stanca, siamo a luglio ma è come se fossimo a maggio. Lui farebbe il titolare ovunque: è molto importante per lui, ha molti anni di contratto e non si svaluta assolutamente". "Le motivazioni sono sempre alte, una squadra che vuole giocare a certi livelli deve vincere queste partite, in cui l'avversario si gioca la vita". Sul calciatore c'è da tempo il Milan ma anche la Juventus.

Il futuro Arkadiusz Milik è tutto da scrivere. Milik è molto bravo, in questo momento non ha rinnovato, è normale ci sia interesse di altre squadre. "Senza rinnovo, in questo momento, va verso la cessione". "Contiamo di formalizzarli a breve".