Loredana Bertè omaggia Ennio Morricone ma sbaglia film

Loredana Bertè omaggia Ennio Morricone ma sbaglia film

La scomparsa di Ennio Morricone, morto all'alba del 6 luglio 2020 dopo una caduta, ha scosso tutto il mondo, artistico e non.

Loredana Bertè ha commesso una terribile gaffe: l'errore non è passato inosservato dal "popolo del web", che si è subito scagliato contro di lei.

Sono stati in molti a voler omaggiare il grande compositore nel giorno della sua dipartita, anche Loredana Berté ha voluto rendere pubblico il suo saluto ma la cantante si è resa protagonista di una terribile gaffe. Tra le sue musiche più famose ricordiamo le colonne sonore dei film "Per un pugno di dollari", "Mission", "C'era una volta in America", "Nuovo cinema Paradiso" e "Malena".

Precisiamo che la gaffe non è solo della Bertè: il video condiviso è preso da YouTube e contiene l'errore a monte, dal momento che è intitolato proprio "Colonna Sonora-Ennio Morricone-il padrino". Che succederebbe se una cantante di successo omaggerebbe proprio Morricone, dopo la sua morte, con una colonna sonora che non è la sua attribuendogliela comunque?

"Voglio ricordare il grandissimo Maestro Ennio Morricone con il "suo" The Godfathe". La colonna sonora de "Il Padrino", difatti, non appartiene a Morricone ma a Nino Rota, altro celebre compositore e musicista scomparso comunque di recente. Peccato però che Lory abbia voluto omaggiare il collega con una colonna sonora che non è stata composta da lui. Anche a Hollywood tanti hanno celebrato la carriera di Morricone, dal bellissimo messaggio in italiano di Russell Crowe a quello di Quentin Tarantino, che lo chiamò per le musiche di The Hateful Eight poi premiate con l'Oscar.

Loredana Bertè, di certo, ci sarà rimasta molto male anche se non ha ancora replicato in maniera diretta a tutti gli attacchi e le critiche ricevute e non è chiaro se lo farà.