Il Sassuolo batte 2-1 il Bologna al Dall'Ara

Il Sassuolo batte 2-1 il Bologna al Dall'Ara

Dentro Medel, Schouten e Svanberg a metà campo. Dopo 70" c'è già la prima avvisaglia del gol: "un destro dal limite di Palacio si stampa sulla traversa.

Mihajlovic si affida al tridente formato da Orsolini, Palacio e Barrow, che tanto bene ha fatto fin qui. L'ormai consueto cooling break della mezzora, con tutti i giocatori a rapporto da Sinisa, non serve per rinfrescare le idee ai felsinei, che al rientro sul rettangolo verde non riescono minimamente a prendere le misure ai propri avversari, sorretti da una condizione atletica superlativa. All.: De Zerbi. Arbitro: Fourneau di Roma.

Il canovaccio non cambia in avvio di ripresa: Bologna ancora timido nonostante un paio di folate e Sassuolo in totale controllo. Reti: nel pt 41' Berardi; nel st 11' Haraslin, 46' Barrow. Tuttavia, è la tendenza a mettere sulle spine tecnico, squadra e tifosi: i rossoblù in campionato subiscono gol da 25 partite consecutive, 26 se si considera la sfida di Coppa con l'Udinese.

Bologna-vs-Sassuolo-10
Bologna-Sassuolo 1-2

Skorupski, Tomiyasu, Bani, Denswil, Dijks, Svanberg (16′ st Sansone), Medel (16′ st Dominguez), Schouten (29′ st Baldursson), Orsolini (29′ st Skov Olsen), Palacio (38′ st Cangiano), Barrow.

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli 6; Muldur 6, Chiriches 7, Peluso 6,5 (Ferrari 6,5 27' s.t.), Rogerio 7; Magnanelli 6,5, Locatelli 7 (Magnani s.v. 35' s.t.); Berardi 7 (Bourabia s.v. 35' s.t.), Defrel 7 (Traoré 6 27' s.t.), Haraslin 7,5 (Boga 6,5 20' s.t.); Caputo 6. (79 Pegolo, 2 Marlon, 22 Toljan, 77 Kyriakopoulos, 18 Raspadori, 44 Ghion, 53 Manzari).