Gli esperti: "Il virus si trasmette per via aerea"

Gli esperti:

Nel mirino degli scienziati finiscono le celeberrime 'droplet': "L'Oms ha ribadito che il Coronavirus si diffonde soprattutto per droplet respiratorie di dimensioni rilevanti che, una volta espulse dalle persone infette attraverso tosse e starnuti, cadono rapidamente a terra -si legge sul Nyt-".

Le richieste degli esperti all'Oms sono state riassunte dal New York Times.

Se così fosse, riporta il New York Times, allora le mascherine servirebbero a prescindere dal distanziamento sociale. Secondo gli esperti che l'hanno scritta ci sono prove del fatto che il Covid-19 si trasmetta nell'aria e questo, se verificato dall'Oms, potrebbe aver importanti conseguenze nel contenimento del virus. In realtà, ipotizzare che il virus possa essere ancora più piccolo e persistente di quanto si immaginasse porterebbe a rendere molto poco efficaci tutti i tipi di mascherine e protezioni in tessuto tranne quelle professionali con filtro, da indossare con perfetta tenuta d'aria: un argomento di cui si è già molto parlato nei mesi scorsi.

Benedetta Allegranzi, responsabile dell'OMS sul controllo delle infezioni, però, ha allontanato l'ipotesi ed ha affermato che le prove a sostegno di tale tesi al momento non sono convincenti.

Coronavirus - uno studio afferma che il virus si trasmette tramite aria. Fino ad ora, il Covid-19 si conferma una malattia degli anziani: più dell'80 per cento delle morti sono avvenute fra persone con più di 60 anni, in maggioranza uomini, e il 75 per cento di esse aveva situazioni mediche preesistenti di altra natura, nella maggior parte dei casi serie.