Francesca Pascale e le altre: tutti i soldi che Silvio ha regalato

Francesca Pascale e le altre: tutti i soldi che Silvio ha regalato

Francesca, secondi quanto si apprende, dovrebbe ricevere una sorta di "buonuscita" da 20 milioni di euro più un assegno annuale di un altro milione e l'utilizzo della villa in Brianza dove vive da anni. L'uno e gli altri, per Silvio Berlusconi, pari non sono. Abbastanza per stare tranquille tutta la vita, insomma.

Francesca Pascale è stata per quasi dieci anni la compagna di Silvio Berlusconi.

Insieme ne hanno passate tante, lei gli è stata vicino in diverse fasi politiche: "Ho dedicato al presidente i miei migliori anni" - avrebbe detto ai sui legali la Pascale. Difficile, però, tornare alla vecchia vita, come sottolineato da Repubblica. Adesso, quattro mesi dopo la conclusione della relazione, si scrive forse il capitolo definitivo anche sul piano formale ed economico: un accordo messo nero su bianco che servirà a Francesca Pascale a vivere in maniera meno drammatica la separazione dal suo Silvio. Una coppia anomala e singolare, quella Pascale Berlusconi.

La storia tra Pascale e Berlusconi era iniziata nel 2011: la prima vera conferma era arrivata con la prima uscita pubblica allo stadio in occasione del derby Inter-Milan nel 2012. La Pascale, intercettata dal sito "Adnkronos", si è dichiarata stupita per questa notizia, ma ammette che vorrà per sempre bene al suo ex compagno. Hanno fatto rumore le sue simpatie per le "sardine", il movimento di popolo guidato da Mattia Santori, la difesa dei diritti della comunità lgbt, compreso quello all'adozione. Ma anche con l'entourage politico del presidente di FI erano insorte difficoltà. Sembrava come se si fossero lasciati in maniera brusca: in realtà, tra i due è pace fatta in termini economici.

Dal 2010 a oggi, tra sentenze del tribunale poi cancellate e "prestiti infruttiferi", sono cinque le persone a cui Berlusconi ha elargito assegni con un importo superiore ai sei zeri.