E' morto Peter Green, co-fondatore Fleetwood Mac

Peter Green, co-fondatore e chitarrista dei Fleetwood Mac, è morto nel sonno, ieri 25 luglio, all'età di 73 anni. "E' con grande dolore che la famiglia di Peter Green annuncia la sua morte in questo fine settimana", si legge in una nota, come riferisce la Bbc. Il gruppo nasce in Inghilterra nella seconda metà degli anni Sessanta.

Nato a Londra nel 1946, Green ha iniziato la sua carriera nel 1965, quando è stato scelto per rimpiazzare Eric Clapton nei Bluesbreaker di John Mayall, band in cui ha conosciuto il batterista Mick Fleetwood con cui due anni dopo fonderà i Fleetwood Mac. Anche dopo anni in una intervista del 2017 Mick Fleetwood disse che a Green spettava il merito principale per il successo della band. Peer Green ha influenzato generazioni di artisti rock ed è tuttora ritenuto uno tra i più influenti blues men britannici di ogni tempo. Peter Green lascia nel 1969.