David Gilmour, il nuovo singolo è "Yes, I Have Ghosts"

David Gilmour, il nuovo singolo è

Arriverà ufficialmente domani su tutte le piattaforme digitali, ma il nuovo singolo di David Gilmour, Yes, I Have Ghosts, è già stato caricato su SoundCloud. "A Theater for Dreamers" è best seller del Sunday Times ed è stato pubblicato da Bloomsbury.

'Dato che avevo iniziato a scriverlo poco prima del lockdown, non ho potuto effettuare le registrazioni con i coristi, quindi ho chiesto a mia figlia Romany se voleva cantare e suonare la sua arpa, il risultato mi ha sorpreso.

Fino ad ora, la canzone era disponibile solo su A Theater for Dreamers, il cui libro è ambientato sull'isola greca di Hydra nel 1960, quando Cohen visitò e fece amicizia con altri poeti, pittori e musicisti. Collaboratrice di lunga data con suo marito, Polly Samson ha scritto i testi di cinque dei brani di "Rattle That Lock", l'album del 2015 di Gilmour, e la traccia "Louder Than Words" presente nell'ultimo album dei Pink Floyd "The Endless River".

"Non abbiamo deciso di lavorare insieme sull'audiolibro, ma il lockdown mi ha imposto di raccontare e sono grato a David Gilmour per essere entrato nei panni del produttore", ha detto Polly Samson in precedenza su come tutto è andato a chiudersi.

"Volevamo esplorare le possibilità creative del formato e produrre qualcosa di nuovo, di fresco e di innovativo". Siamo riusciti ad unire il mondo della letteratura e della musica per migliorare l'esperienza di ascolto e connettere con il pubblico in un modo mai fatto prima.

In occasione dell'uscita del libro, Gilmour, Samson e i loro figli hanno messo a disposizione dei fan una sessione in streaming di domande e risposte dal vivo dalla loro casa, dove hanno suonato per la prima volta "Yes, I Have Ghosts". Inoltre, Cohen è uno dei personaggi del romanzo, e durante uno degli eventi in streaming, Gilmour per onorarne la memoria ha suonato "Bird On the Wire" e "So Long, Marianne", due dei celebri brani dell'artista canadese.