Da sticker animati a codici QR, ecco le novità di WhatsApp

Da sticker animati a codici QR, ecco le novità di WhatsApp

Continua ad aggiornarsi l'app di messaggistica più utilizzata al mondo.

Partiamo dagli sticker animati. Ci saranno comunque degli sticker ufficiali scaricabili dal WhatsApp Store. In seguito alle prime curiosità mostrate da WABetaInfo vi avevamo già parlato del loro funzionamento nelle beta 2.20.194.7 su Android e 2.20.70.26 su iOS. La feature, disponibile da subito, potrebbe essere affiancata anche da altre piccole novità che non sono state ancora scoperte.

La novità più interessante però sono i QR Code istantanei.

L'azienda di Facebook sta lavorando ad un gran numero di feature in queste ultime settimane.

L'azienda ha ufficializzato nelle scorse ore anche altre diverse novità, fra cui l'arrivo dei codici QR (anch'essi apparsi sulle versioni beta da parecchio tempo) per condividere il proprio account, la modalità scura anche su WhatsApp Web e WhatsApp Desktop, e anche altre novità minori.

Codici QR: Tra le nuove funzioni troviamo la semplificazione dell'aggiunta contatti dall'applicazione. Infatti, in queste ore rilascia la versione 2.20.195.1 che introduce una attesa novità dal punto di vista del design. Il primo è una nuova funzione nelle chiamate di gruppo che permetterà di focalizzarsi su un solo partecipante toccando a lungo sul suo flusso video per visualizzarlo a schermo intero; il secondo sono dei codici QR interni all'app che, scansionati con la fotocamera dello smartphone, permetteranno ai nuovi amici e conoscenti di aggiungersi a WhatsApp.

Cambiano le videochiamate di gruppo: ora che è possibile avviare una videochiamata con 8 partecipanti, sarà più facile concentrarsi su un partecipante alla volta. Sul blog si legge che sono previste per le "prossime settimane", per gli utenti che aggiorneranno il client alle ultime versioni disponibili al download.