Casi Covid-19 in Mugello, oltre 200 tamponi effettuati e 3 casi positivi

Casi Covid-19 in Mugello, oltre 200 tamponi effettuati e 3 casi positivi

L'assessore al diritto alla Salute, Stefania Saccardi, rassicura: "I casi risultati positivi sono legati per la maggior parte a eventi privati e non ai luoghi della movida, motivo che non ci esime dal richiamare ciascuno a tenere comportamenti responsabili e osservare le cautele previste dall'emergenza sanitaria". "Niente panico ma responsabilità", ha detto Paolo Omoboni, il sindaco di Borgo San Lorenzo, comune principale del Mugello e nel cui territorio si trova il centro estivo in questione, aggiungendo inoltre che per precauzione, essendo poi coinvolti dei giovani, "alcuni locali hanno preferito annullare alcune serate con dj, che erano state organizzate sul territorio in questi giorni".

Un nuovo mini focolaio di Coronavirus è stato individuato nella zona del Mugello, in provincia di Firenze, in Toscana.

Oltre agli operatori dell'Igiene, domenica 27 luglio sono intervenute 4 Usca e hanno visitato e tamponato tutti i bambini e gli educatori del centro estivo al Mugello dopo il caso di un animatore risultato positivo al Coronavirus.

In particolare, l'assessore della Giunta Rossi si concentra sui rientri dai Paesi: "Per i quali è richiesto il rispetto della quarantena obbligatoria". Le regole anti Covid vanno rispettate ancora: "usare la mascherina, mantenere il distanziamento e lavarsi spesso e bene le mani", ha commentato la Saccardi.

L'iniziativa anti Covid prevede i sierologici per tutti i giovani che ne faranno richiesta su base volontaria. Tra i bambini appunto un positivo certo - dormiva in camera con l'educatore positivo - e un positivo a bassa carica quindi da confermare. Sarà anche possibile effettuare alcol test, sempre su richiesta degli interessati. Nei prossimi giorni la campagna "movida sicura" farà tappa in Mugello per rilanciare l'importanza della prevenzione e della responsabilità. I guariti sono cresciuti dello 0,03% raggiungendo quota 8.944 (l'85,8% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 358, +3,5% rispetto a ieri.

Invariata la posizione della Toscana per il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 30,3 x100.000 residenti contro il 58,2 x100.000 della media italiana: la Toscana è l'undicesima regione. Gli altri a Firenze, Prato, Pistoia, Lucca e Pisa.