Barbara d’Urso, Ornella Muti si sfoga: "Non ci posso credere"

Barbara d’Urso, Ornella Muti si sfoga:

Barbara d'Urso, come ormai noto, ha scelto di querelare Naike Rivelli, la figlia di Ornella Muti.

Ornella Muti è tornata nuovamente sulla questione e lo ha fatto proprio nelle scorse ore tramite un ennesimo video pubblicato sul profilo Instagram e condiviso dalla figlia: la donna si è detta molto indignata per il gesto compiuto dalla conduttrice Barbara d'Urso nei confronti della figlia Naike Rivelli. Il lungo filmato si chiude con l'intervento di Ornella Muti che sfoggiando un sorriso tra lo scettico e l'indignato ha detto: "Dai Barbara, davvero hai fatto una denuncia penale a Naike?".

È guerra tra Barbara d'Urso e Naike Rivelli.

Naike Rivelli esagera ancora su Instagram e lascia tutti senza fiato. Naike inizia il video "accusando" la d'Urso di aver sempre sfruttato nei suoi programmi le disgrazie, le emozioni e anche le notizie non sempre veritiere e fondate, per fare audience: "Chi la fa l'aspetti prima di tutto...dai salotti della d'Urso si può dire tutto, da quelli di casa propria non si può dire niente". Si può dire che se ci sta qualcuno che la popolarità degli altri non sono io. Poi una mamma amica che denuncia i figli... "Ma dai carabinieri. Il perché chiediamolo alla signora Barbara D'Urso", queste le parole della figlia d'arte che dà inizio al video social. Pare che si riferisca a quando scrissi un post in cui dicevo che voci di corridoio sostenevano che avesse un amante a Mediaset. Parla di tutti, tira fuori cose orribili... Se dovessi sfruttare un nome per farmi pubblicità, sfrutterei il nome di mia mamma, Ornella Muti, conosciuta in tutto il mondo, non il nome della regina del trash. La sua ultima posizione, con indosso veramente nulla, è da vera icona della comunicazione così come lei si sta dimostrando negli ultimi tempi. Vorrei che mi lasciasse in pace. In passato, Naike Rivelli è stata ospite di "Domenica Live" e i rapporti con la D'Urso sembravano ottimi finché la stessa Rivelli cambiò idea criticando aspramente quel tipo di televisione e dicendosi pentita di averne fatto parte: "Mai più, mai più. Non ci posso credere che abbia fatto una cosa così a Naike".