Scoperto a Stonehenge un nuovo anello di megaliti

Scoperto a Stonehenge un nuovo anello di megaliti

Una nuova e incredibile scoperta a pochi passi dal celebre sito di Stonehenge, in Gran Bretagna.

Secondo quanto riferito dalla Bbc i test effettuati suggeriscono il sito sia di epoca neolitica e che sia stato costruito più di 4.500 anni fa. Gli scavi hanno portato alla luce un'area di circa due chilometri, formata da massi monumentali di 10 metri di diametro e di 5 metri di larghezza che circondano l'antico insediamento diDurrington Walls, a tre chilometri da Stonenhenge. Nella zona hanno lavorato ricercatori delle Università di St. Andrews, Birmingham, Warwick, Glasgow e del Galles.

Stonehenge è diventato negli anni un luogo di pellegrinaggio per molti seguaci del Centismo, della Wicca e di altre religioni neopagane. Il dottor Tim Kinnaird dello stesso ateneo ha detto che lo studio dello scavo "offre un ricco e affascinante archivio di informazioni ambientali precedentemente sconosciute".