NASA - Space X, Dragon 2 Elon Musk aggancia Stazione spaziale

NASA - Space X, Dragon 2 Elon Musk aggancia Stazione spaziale

La SpaceX di Elon Musk è ufficialmente la prima compagnia privata a trasportare astronauti verso la Stazione Spaziale Internazionale. A bordo i due astronauti Douglas Hurley e Robert Behnken, selezionati dalla Nasa.

Il lancio era programmato per il 27 maggio ma a causa del maltempo è stato rinviato all'ultimo minuto.

La capsula Crew Dragon della SpaceX si è agganciata alla Stazione Spaziale Internazionale, Come previsto, la manovra è avvenuta in modo automatico.

"Un passo significativo - prosegue Saccoccia - che segna l'inizio di una nuova era commerciale per i voli spaziali umani". Alle ore 16,16 di sabato i due astronauti, Doug Hurley e Bob Behnken, a bordo della Crew Dragon sono entrati in contatto con la ISS dove ad accoglierli hanno trovato il comandante Chris Cassidy, della Nasa, e i russi Ivan Vagner e Anatoli Ivanishin.

Il fondatore di SpaceX, Elon Musk, ha dichiarato di essere stato "sopraffatto dall'emozione" osservando il lancio del suo razzo dopo molti anni di duro lavoro. Un ringraziamento particolare a tutto lo staff dell'Asi, che ha garantito l'apertura e l'operatività della base durante questo periodo di emergenza Covid.

A distanza di 9 anni gli Stati Uniti tornano protagonisti dei lanci nello spazio di navette con a bordo astronauti.

La missione iniziata ieri con il lancio della Crew Dragon da Cape Canaveral, Florida, si è conclusa oggi con l'attracco del razzo alla Stazione Spaziale Internazionale, avvenuto con 13 minuti di anticipo rispetto alla tabella di marcia prefissata.

Ce l'ha fatta: al secondo tentativo la Crew Dragon è partita.