Lazio-Zarate: Lotito non va dalle Iene e attacca. "Ci vediamo in tribunale"

Lazio-Zarate: Lotito non va dalle Iene e attacca.

Settimana scorsa ha fatto molto discutere l'anticipazione del servizio de 'Le Iene' riguardo a Claudio Lotito: il presidente della Lazio verrebbe accusato di un presunto pagamento in nero nell'ambito del trasferimento di Mauro Zarate.

La Lazio annuncia una battaglia legale contro la trasmissione di 'Italia 1' Le Iene. "Non avendo noi diffuso nulla, da chi è arrivato a Lotito e ai suoi legali il nostro filmato fraudolentemente diffuso e dolosamente scaricato in spregio ed in danno e dolosamente scaricato in spregio ed in danno ai nostri diritti?". Il presidente attacca: "Servizio già trasmesso dolosamente sul web". "Resta peraltro fermo - conclude la nota di Lotito - che i contenuti lì rappresentati sono del tutto inattendibili ed infondati e che di questo i responsabili saranno chiamati a rispondere nelle competenti sedi penali e civili".