Juventus, non solo Arthur: visite mediche anche per Felix Correia

Juventus, non solo Arthur: visite mediche anche per Felix Correia

Il brasiliano, sbarcato attorno a mezzanotte e mezza a Torino con un volo privato proveniente dalla Catalogna, dopo aver giocato soltanto una manciata di minuti nella gara pareggiata sabato pomeriggio dal Barça a Vigo, ora sta sostenendo le visite al JMedical.

La Juventus non perde tempo sul mercato. Anche Pjanic sta svolgendo i test per il Barcellona e sempre nel centro medico bianconero, vista la difficoltà di organizzare la trasferta in Spagna, sotto la supervisione del responsabile medico del club blaugrana, che ha accompagnato Arthur.

Al J Medical, oltre ad Arthur, oggi sosterrà le visite mediche anche il giovanissimo esterno offensivo del Manchester City, attualmente in prestito allo Jong AZ, Felix Correia.

Come per Arthur, anche in questo caso quello che si appresta a chiudere la Juventus è uno scambio. Colpo in prospettiva dunque da parte di Fabio Paratici. Allo Sporting, dove è arrivato bambino nel 2009, hanno fatto di tutto per trattenerlo, senza però riuscire a rinnovargli il contratto in scadenza. Se Correia infatti approderà all'ombra della Mole, a fare il percorso inverso e a trasferirsi quindi al City sarà Pablo Moreno, talento spagnolo della Juventus U23.

Come contropartita che andrà nella squadra di Guardiola, la Juventus ha scelto Pablo Moreno, calciatore che stava militando nell'Under 23 dei bianconeri. Il giovane esterno d'attacco arriverà dal Manchester City. Anche Correia dunque, ritenuto uno dei più interessanti talenti del calcio lusitano, è pronto ad iniziare la nuova avventura in bianconero.