Coronavirus in Italia, 175 nuovi casi e "solo" 8 vittime

Coronavirus in Italia, 175 nuovi casi e

Emerge questo dal report dell'azienda sanitaria provinciale che, anche oggi, registra un guarito. E il saccense ancora infetto si trova in quarantena domiciliare.

Intanto in Lombardia si attende la decisione della Regione (arriverà a breve) sul mantenimento dell'obbligo di indossare la mascherina anche all'aperto, in scadenza il 30 giugno. "Dei 156 nuovi casi positivi riscontrati - ha aggiunto Gallera -, 72 evidenziano una "debole positività" e 51 sono riferiti a test sierologici". Gli attualmente positivi sono 17.638, 665 in meno di ieri.

Aumentano i pazienti in terapia intensiva rispetto a ieri, con un incremento di due persone ricoverate. In provincia di Lecco nelle ultime 24 ore è stato registrato un solo contagio.

Scendono sotto i cento i ricoverati in terapia intensiva per Coronavirus: sono 97, 0 in meno di ieri.

Paolo Pandolfi direttore del Dipartimento di Sanità pubblica dell'Ausl ha così commentato l'aumento dei contagiati: "C'era da aspettarsi questi numeri anche se 83 persone sono asintomatiche, 65 tra i dipendenti e 18 tra i contatti". Le vittime di coronavirus salgono a 34.708 mentre i casi raggiungono quota 239.961.

Sono 890 i nuovi guariti per un totale di 187.615 unità. Tra le regioni, sempre in testa la Lombardia, con un 77 nuovi casi che corrispondono al 44% del totale, seguita dall'Emilia Romagna, che fa segnare 44 casi in più. I morti ci sono stati in Lombardia (2), Lazio (1), Piemonte (3), Liguria (1), Umbria (1).

Ecco il bollettino relativo all'emergenza Coronavirus in Lombardia di oggi, sabato 27 giugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.

Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.