Champions League: ipotesi spostamento finale in Germania

Champions League: ipotesi spostamento finale in Germania

La finale di Champions 2020 cerca una "casa". Si starebbe pensando di abbandonare Istanbul, a causa della pandemia che sta coinvolgendo da tempo anche la Turchia. L'ultima idea è di una Final Four in Germania, dove quindi si giocherebbe anche la finale.

La UEFA si sarebbe già mossa per individuare una sede alternativa pronta magari ad ospitare anche le semifinali e tra le prime ipotesi ci sarebbe quella di spostare l'evento in Germania (in pole position) o in Portogallo.

È stato istituito un gruppo di lavoro con la partecipazione di rappresentanti delle leghe e dei club per esaminare le soluzioni di calendario e le opzioni di formato che consentirebbero il completamento della stagione in corso. Stabilito che il mese caldo sarà agosto, toccherà ora capire come si svolgeranno le gare che porteranno alla finale. Nel dettaglio, al momento, le opzioni più calde sarebbero: in Germania, forte d'aver ripreso per prima il campionato, Lisbona e Doha.

IN PROGRAMMA UNA RIUNIONE- Notizia, riportata in primis dal New York Times e poi ripresa da altri giornali nazionali, intanto per il 17 giugno nella sede dell'Uefa è in programma una riunione decisiva, durante la quale dovrebbero essere annunciate decisioni cruciali per le sorti di Champions ed Europa League.