Alex Zanardi operato d'urgenza, le condizioni restano gravissime

Alex Zanardi operato d'urgenza, le condizioni restano gravissime

La nota ufficiale sulle condizioni del quattro volte oro paralimpico: "In merito alle condizioni cliniche di Alex Zanardi il Policlinico Le Scotte informa che, nell'ambito delle valutazioni diagnostico-terapeutiche effettuate dall'équipe che ha in cura l'atleta, è stata effettuata una TC di controllo".

Ora le condizioni sono stabili, ma i danni riportati da Alex Zanardi sono importanti e per questo è inevitabilmente necessario essere estremamente cauti e attenti all'evolversi della situazione. "In accordo con la famiglia il prossimo bollettino sarò diramato tra circa 24 ore".

I medici, dopo gli esami condotti su Alex durante tutto l'arco del weekend, hanno deciso di operarlo nuovamente.

Zanardi, ricoverato dal 19 giugno, è ancora sedato e intubato in terapia intensiva: le sue condizioni rimangono stabili dal punto di vista cardio-respiratorio e metabolico, ma molto gravi dal punto di vista neurologico.

Il policlinico di Siena ha pubblicato poco fa un bollettino medico per aggiornare sulle condizioni di Alex Zanardi, ricoverato da più di una settimana in terapia intensiva dopo il grave incidente in hand bike nel quale ha riportato un grave trauma cranico maxillo-facciale. Eppure, la dinamica dell'incidente sarà attentamente valutata dalla procura di Siena che ha disposto una perizia al fine di esaminare tutte le possibili cause dello sbandamento: l'errore umano, il cedimento strutturale di una ruota della handbike o lo stato non ottimale del manto stradale. "L'intervento effettuato - spiega il direttore sanitario dell'Aou Senese Roberto Gusinu - rappresenta uno step che era stato ipotizzato dall'équipe".