Vidal, bordata contro Chiellini: "Mi ha infastidito, avevo il permesso"

Vidal, bordata contro Chiellini:

Replica anche all'autobiografia di Chiellini: "Le persone si sono concentrate sulle cose peggiori che ha detto sul mio conto. In tutta la mia carriera non ho mai avuto così tanto tempo per prepararmi". "Già allenarsi a gruppi di 10 come stiamo facendo ora ricorda la normalità". Sono stati due mesi durissimi in casa, ho preso a calci tutto quello che vedevo. Non vedo perché uno dovrebbe dire quelle cose, mi ha infastidito. Nel corso di una diretta Instagram col giornalista Mario Velasco, però, il classe '87 di San Joaquin ha tuttavia detto che è felice a Barcellona e che gli piacerebbe proseguire la sua avventura in Catalogna.

Vidal ha concluso confessando che "prima di finire la carriera mi piacerebbe giocare nel Colo Colo", dove è cresciuto ed esploso prima del grande salto in Europa. C'è anche una spiegazione agli episodi citati dal difensore bianconero: "Non erano uscite probite, ero autorizzato".

Chiellini Luis Suarez
Chiellini e Luis Suarez

"Quella volta del famoso morso ai Mondiali, in Brasile, non era successo proprio nulla di strano, anzi io avevo marcato per quasi tutta la partita Cavani, altro bel tipo impegnativo con cui non ci siamo fatti mancare niente". Lavoro dando il massimo e se gli amici si incontrano per un asado con il permesso del club, vado anche io.

"Mi trovo molto bene al Barcellona, qui sono felice come mai prima".