"Orgoglio italiano", Fincantieri vince la gara per le nuove fregate lanciamissili Usa

Fincantieri, attraverso Marinette Marine Corporation di Fincantieri Marine Group, si è aggiudicata una commessa per le fregate lanciamissili Usa di nuova generazione.

Roma, 1 mag - Fincantieri si aggiudica un'importante commessa della Marina statunitense per la consegna di una fregata lanciamissili, prevista per luglio 2026. Il contratto prevede l'opzione di altre 9 per un valore complessivo di 5,5 miliardi di dollari.

Nella sfida Fincantieri ha avuto come alleati due grandi studi statunitensi come Gibbs&Cox e Trident Marine Systems, che hanno adattato il modello di fregate Fremm (le multimissione europee) all'esigenza di una maggiore capacità di sopravvivenza e difesa. La "capoclasse" e le altre nove fregate, nel caso in cui verrà esercitata l'opzione, saranno costruite nei cantieri di proprietà di Fincantieri in Wisconsin (Usa).

Nella gara appena aggiudicata, Fincantieri ha spazzato via la concorrenza di Huntington Ingalls Industries, General Dynamics (con il progetto spagnolo 'Navantia F100´) e dei cantieri Austal Usa. Il gruppo triestino, primo in Europa e quarto al mondo (20 stabilimenti in 4 continenti, con oltre 19 mila dipendenti), ha infatti già vinto la gara per 16 unità di Lcs (Littoral Combat Ship), delle quali dieci già consegnate e sei in lavorazione. A darne notizia negli Stati Uniti Defencenews.com, rivista specializzata in temi militari pubblicata dall'86, e, in Italia Analisidifesa.it, rivista online italiana che si occupa di argomenti legati a tematiche militari, pubblicata dal 2000. "Il comparto della Difesa - ha detto il ministro Guerini citato dal Corriere della Sera - racchiude molto delle eccellenze italiane e in questo momento in cui è importante la ripresa delle attività produttive colpite dalla crisi Covid-19, si tratta di una importante iniezione di fiducia. Una commessa di elevata rilevanza tecnologica e commerciale che testimonia la qualità dell'industria italiana e la capacità di rilancio del nostro Paese".