Nuovo focolaio in Corea del Sud: 49 casi nelle ultime 24 ore

Nuovo focolaio in Corea del Sud: 49 casi nelle ultime 24 ore

La Corea del Sud inasprisce le restrizioni dopo un nuovo picco dei contagi da coronavirus.

La Corea del Sud ha ripristinato le misure di lockdown nell'area metropolitana di Seul, dove vive metà dei 52 milioni di abitanti che compongono la popolazione totale del Paese. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 79 nuovi casi di contagio, numeri di aumento giornaliero che non si vedevano dal 5 aprile. La maggior parte dei nuovi contagi - hanno annunciato i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie sudcoreani - è concentrato nell'area metropolitana di Seul. Ai residenti, riferisce il Guardian, è stato anche consigliato di evitare incontri sociali o di andare in luoghi affollati, tra cui ristoranti e bar. Non sarà invece rinviata la riapertura delle scuole.