È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più famoso

È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più famoso

"Dear all, è con grande cordoglio che vi comunichiamo che il nostro amico e mentore John Peter Sloan è venuto a mancare". Come riporta Il Post la notizia è stata data dai due amici Herbert Pacton e Maurizio Colombi che a lui hanno dedicato un pensiero questa notte, pochi minuti dopo la morte. "Ci uniamo alla famiglia in questo momento di dolore e porgiamo le nostre più sentite condoglianze".

"E' avvenuto tutto improvvisamente".

È morto a 51 anni John Peter Sloan. "Poi, ieri sera, è stato trasferito in ospedale, ha avuto un aggravamento e non c'è stato nulla da fare", ha detto tra le lacrime la sua agente, Stefania Milanesi.

La sua morte è stata improvvisa, Sloan aveva 51 anni. Il suo primo contatto con l'Italia risale al 1990, quando all'epoca era leader del gruppo rock 'The Max'. "Ciao John, non dimenticheremo mai il tuo modo divertente di insegnare la lingua inglese".

Nel 2011 fonda la sua prima scuola, John Peter Sloan - la Scuola, a Milano e nel 2013 apre una seconda sede a Roma, e poi in Sicilia, a Menfi. Attraverso un metodo di insegnamento innovativo, fatto di comicità e analisi dei luoghi comuni della cultura britannica rispetto a quella italiana, è stato un volto della televisione molto apprezzato dal grande pubblico. Successivamente scrive diversi spettacoli teatrali che lo vedono protagonista e regista, rivolti a studenti, stranieri che vivono in Italia o amanti della lingua inglese.