Massimo Clementi: "Il Coronavirus diventerà una normale influenza"

Massimo Clementi:

Lilli Gruber definisce una potenziale "notizia bomba" l'ipotesi sull'evoluzione benigna del Coronavirus sostenuta dal virologo Massimo Clementi.

"L'analisi del profilo clinico della malattia dimostra che il virus è mutato". Oppure che si ripresenti dopo l'estate, cosa più probabile. Forse è perché ha già colpito i soggetti più fragili, facendo una "selezione naturale", o forse si è depotenziato. All'inizio arrivavano 100 persone al pronto soccorso, la maggior parte delle quali avevano necessità di ricovero in terapia intensiva, adesso non arrivano più": "ha affermato Massimo Clementi.

È stato fatto un lavoro scientifico sottomesso per la pubblicazione.

Clementi, San Raffaele: Coronavirus più buono
Coronavirus, la previsione del virologo Palù: “Potrebbe tornare dopo l’estate con più violenza”

Il Coronavirus si spegnerà lentamente?Il Coronavirus continua a tenere in scacco il nostro Paese: la Fase 2 è iniziata da alcuni giorni e per valutarne l'efficacia bisognerà attendere ancora la prossima settimana. "La previsione è che Covid-19 si comporti come la pandemia di Spagnola a inizio 900, che è prima esplosa, si è attenuata durante l'estate e poi è tornata con forza ancora maggiore", lo dice il virologo Giorgio Palù, docente emerito di Microbiologia all'università di Padova e professore associato di neuroscienze e tecnologia alla Temple University di Philadelphia, in un'intervista a il 'Messaggero'.

Dello stesso parere anche Matteo Bassetti, direttore del reparto Malattie Infettive dell'Ospedale Policlinico San Martino di Genova: "A marzo questo virus era uno tsunami, ora è diventato un'ondina". "Il dato da monitorare è il numero decrescente dei pazienti in terapia intensiva".

"Conosciamo altri 6 coronavirus umani, 4 ci infettano da sempre". Tutto questo per dire che questo coronavirus potrebbe nel tempo, se continua così, modificare il suo rischio clinico e adattarsi all'ospite, ...