Guerra fredda, la Cina minaccia gli Usa: "Ad un passo dallo scoppio"

Guerra fredda, la Cina minaccia gli Usa:

Il tutto ovviamente per le tensioni crescenti legate al coronavirus, tra accuse reciproche e dure rappresaglie, con un Donald Trump sempre più scatenato nell'indicare Pechino come responsabile della pandemia globale.

Guerra fredda tra Cina e Usa?

Cina e Stati Uniti d'America non dovrebbero essere in conflitto ma dovrebbero collaborare in una logica win-win e di rispetto reciproco. "Siamo ad un passo da una nuova guerra fredda" spiega il ministro: "Ci sono conflitti anche se non dovrebbero esserci, servirebbe cooperazione".

Allo stesso tempo, ha aggiunto, "gli Usa devono rinunciare alla pia illusione di voler cambiare la Cina e devono rispettare" la sua volontà di sviluppo della nazione. In particolare, il riferimento si è concentrato sulla questione dell'unificazione Cina-Taiwan e sulle ingerenze che in questo senso il Governo di Washington tenderebbe a portare avanti. Parlando in conferenza stampa, il ministro degli Esteri, Wang Yi, ha precisato però la necessità che l'indagine sia "libera da interferenze politiche" e basata su "motivazioni scientifiche". Si sta anche pensando di organizzare un vertice Cina-Ue, ha detto ancora il Ministro, che possa avere luogo al momento opportuno.